Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 22

Travel Tracks tour operator

CORSICA BARCA A VELA DAL 3 OTTOBRE AL 17 OTTOBRE 2022 BASE 2/4 PERSONE

CORSICA BARCA A VELA DAL 3 OTTOBRE AL 17 OTTOBRE 2022 BASE 2/4 PERSONE

Prezzo di listino €3.000,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €3.000,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse.
TRAVEL TRACKS
VIAGGIO EMOZIONALE
CORSICA IN BARCA A VELA
2 PERSONE
DAL 3 OTTOBRE AL 17 OTTOBRE

La Corsica, gioiello del Mediterraneo, è un’isola ideale da visitare in barca a vela!

Rimarrete affascinati dalla grande varietà dei suoi paesaggi: profumata macchia mediterranea, costoni rocciosi che si tuffano in mare, spiagge dorate e rade selvagge, grotte marine, calette nascoste incastonate nella roccia, siti archeologici, pittoreschi borghi di marinai e pescatori. Navigando nella splendida cornice della Corsica, considerata paradiso della barca a vela, si potranno ammirare antiche città dall’eleganza discreta, villaggi impregnati di tradizione e di cultura, deliziosi porticcioli in cui fare piacevoli soste nei bar o nei ristoranti per gustare dell’ottimo pesce e i piatti tipici della cucina locale.

Una vacanza in barca a vela in Corsica lungo i suoi litorali, vi permetterà di cogliere ed apprezzare pienamente tutti gli aspetti più suggestivi dell’isola, il cui mare intensamente azzurro è giustamente annoverato nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Le vacanze in barca a vela in Corsica non potranno che ammaliarvi e lasciarvi un ricordo indelebile di questa terra, considerata dagli antichi la più bella e fiera dominatrice del mare.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno 1

3 OTTOBRE  Partenza da San Remo (IM)

Ritrovo ore 14  a Sanremo presso il porto, incontro con il nostro Skipper che vi illustrerà il viaggio le varie soste. Breve anticipazione sulle norme di sicurezza da tenere a bordo durante la navigazione.

Preparativi per il viaggio, cena libera in porto e partenza (dopo cena) per la Corsica.

Pernottamento in barca a vela in cabina esclusiva per 2 persone

Giorno 2

4 OTTOBRE  Macinaggio

Macinaggio è la più grande marina e base di partenza di pescatori del Capo Corso, il cui stile vi catapulterà in una pittoresca ed autentica Corsica. I paesaggi ancora selvaggi, sono di eccezionale bellezza e rarità.

La baia di Macinaggio ha diverse insenature e spiagge sabbiose, le più accessibili in barca. A causa del loro stato protetto, questi siti sono ancora selvaggi, mostrando paesaggi naturali, tranquilli e bellissimi.

Cena libera notte a bordo.

Giorno 3

5 OTTOBRE 

40 miglia da Macinaggio a Centuri e Saint Florent

Centuri è un piccolo porto pittoresco e colorato. È un'oasi di pace, lontano dalla folla rumorosa e dalle spiagge affollate.

Prendetevi il tempo per passeggiare tra le stradine e sedervi sulla terrazza di uno dei pochi caffè e ristoranti del lungomare. Cambio di scenario garantito!

Potrete poi navigare fino a Saint Florent e passare la notte.

Saint Florent, situato in una delle baie più belle del Mediterraneo, è ora una località popolare che non ha perso la sua autenticità. Scoprirete antichi edifici come la Cattedrale del XII secolo o la quattrocentesca Cittadella, o anche passeggiare sul lungomare ed approfittare dell'animazione permanente del porto turistico nel cuore del villaggio.

Le bellissime spiagge del Golfo di St Florent, tra le più belle della Corsica, mostrano paesaggi idilliaci. La qualità della sabbia e le acque turchesi sono notevoli.

Cena libera notte a bordo

Giorno 4/5

6/7 OTTOBRE

132 miglia L'Ile-Rousse e Calvi

L'Ile-Rousse, con il faro arroccato sulla penisola della Pietra è noto per i suoi tramonti incomparabili, è una rinomata località turistica. Ha tre splendide spiagge sabbiose, (una temperatura estiva da record tra le più calde) ed un entroterra dai colori mozzafiato.

Una passeggiata pedonale separa la città dalla sua spiaggia e vi porta al cuore cittadino ed alla sua famosa piazza Paoli dove un troverete un mercato coperto con più colonne che separa le pittoresche strade del centro storico.

Diretti verso sud, salpiamo per Calvi.

Il Golfo di Calvi, circondato da montagne, ha una bellissima spiaggia di sabbia bianca di 5 km. Il suo porto turistico e la marina sono protetti dalla famosa cittadella genovese del XIII secolo.

È una città all'altezza della sua fama, ce n'è per tutti i gusti: potrete passeggiare lungo la bella passerella tra spiaggia e pineta, per la strade di Clemenceau o pranzare sul porto e visitare i quartieri nella città alta. La sera la città si anima e vibra al suono della musica e sul lungomare le terrazze sono piene di turisti.

Cena libera notti a bordo

 Giorno 6/7

8/9  OTTOBRE 31 miglia Riserva di Scandola Girolata e Insenature di Piana

Una gita in barca nel sito eccezionale della riserva naturale, inclusa come Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO, è assolutamente imperdibile e indimenticabile!

I paesaggi di pochi chilometri di costa che rappresentano la Riserva Naturale di Scandola e le calette di Piana, sono incredibilmente belli. Lo splendore dei suoi siti e la diversità delle sue risorse lo rendono particolarmente ricco di escursioni.

Sosterete per passare la notte a Girolata, questo piccolo villaggio di pescatori specializzato nella pesca di aragoste, con la particolarità di essere accessibile a piedi o in barca.  Approfitterete dei posti disponibili nel porticciolo, che sono limitati a poche barche fortunate!

 Il Golfo di Girolata è una delle baie più belle del mondo!

È possibile continuare la navigazione il giorno successivo nel Golfo di Porto, situato nel mezzo della riserva di Scandola a nord e delle insenature di Piana a sud. I colori sono incredibili, passando dalle rocce arancioni al blu intenso del mare, per non parlare della macchia verde e rossa e dei suoi favolosi tramonti!

Le insenature di Piana, con le sue incredibili rocce di granito rosa alte 400 metri, le sue acque cristalline, le sue grotte inaccessibili, ospitano una ricca vita marina che i locali stanno cercando di preservare. Questo sito è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Potrete incontrare molti gabbiani, cormorani e aquile di mare!

Cene libere notte a bordo 

Giorno 8

10 OTTOBRE 

32 miglia Capo Rosso, Cargèse e Iles Sanguinaires

Navigando lungo la costa fino al famoso Capo Rosso, una penisola sporgente è dominata dalla torre genovese di Turghio, che si eleva a 330 metri, vi dirigerete verso il Golfo di Sagone.

Cargèse con il suo porto peschereccio e la pittoresca marina, si trova in fondo alla baia di Sagone. È soprannominata "la città Greca" per via delle sue due chiese, una proprio di fronte all'altra, in stile latino ed in stile bizantino. Troverete un bel resort con un'atmosfera mediterranea. Il Club Mediterranèe si è stabilito lì, una delle più belle località di villeggiatura.

Più a sud, si raggiungono le Isole Sanguinarie, una riserva naturale di piante rare. Storicamente, si chiamano Bloodthirsty, non per il colore rosso al tramonto, ma per i pescatori di corallo soprannominati "sanguinari" (persone con sangue nero),  che di ritorno dall'Africa, passavano il loro periodo di quarantena qui, vivendo in modo improvvisato.

Si continuerà per il Golfo di Ajaccio

Vale la pena vedere la capitale della Corsica, la città di Napoleone, soprattutto nella parte vecchia, attorno al porto.

Potrete visitare la casa di Bonaparte o il museo Fesch, che custodisce una vastissima collezione di opere d'arte, comprendente dipinti, sculture, mobili, oreficerie e oggetti per uso liturgico. La raccolta di dipinti italiani è la seconda in Francia, dopo quella ospitata al museo del Louvre.

Il centro storico è pieno di strade strette con case colorate, con una zona pedonale e un grande mercato!

È tempo di prendere i rifornimenti per la barca!

Cena libera notte a bordo

Giorno 9

11 OTTOBRE

25 miglia Propriano e Roccapina

Più a sud, dopo aver costeggiato la costa del Golfo di Ajaccio, si arriva a Propriano, molto turistica e per una buona ragione: troverete spiagge bellissime come Porto-Pollo e Campomoro Baracci, ma anche un meraviglioso entroterra, che merita una piccola sosta.

Questo è il momento di prendere pinne e boccaglio! Il colore turchese del mare invita a scoprire i suoi fondali marini. Quindi proseguire per Roccapina, nessuna proprietà nelle vicinanze, solo bella natura. Potreste pensare che sia un'isola deserta!

La baia di Roccapina è un posto ideale per ancorare.

Cena a Bordo , notte a bordo

Giorno 10

12 OTTOBRE

37 miglia Bonifacio

Situato all'estremità meridionale della Corsica, è la città più visitata della Corsica e per dei buoni motivi!

La città vecchia, costruita su immense pareti calcaree alte 70 metri, si affaccia su uno stretto passaggio di mare dalle Bocche di Bonifacio. Con i suoi alti edifici e le strade affollate, offre molti tesori da scoprire.

Il grazioso porto turistico, con le barche da pesca e le imbarcazioni da diporto, è fiancheggiato da caffè e ristoranti che invitano a rilassarsi durante il giorno, mentre la musica vibra sulle banchine, appena tramonta il sole.

Bonifacio è unica ed è il punto di partenza ideale per una crociera in calette paradisiache nelle vicinanze ma anche per visitare le isole Lavezzi, una riserva naturale dal 1982. Nuoto, abbronzatura e scoperte sono garantiti!

Giorno 11

13 OTTOBRE

20 miglia Piantarella e Golfo di Santa Manza

Di fronte alle isole Lavezzi, Piantarella è una vera e propria laguna con la sua bella spiaggia sabbiosa particolarmente apprezzata per il kitesurf e il windsurf. In alcuni punti l'acqua è molto bassa e consente di raggiungere a piedi l'isola di Piana e la riva. Acque turchesi e cristalline che non hanno nulla da invidiare a quelle dei Caraibi!

Situata nel Golfo di Santa Manza, la spiaggia è una delle più belle dell'isola. Ha un fascino unico, circondata da rocce calcaree e granitiche!

È anche il luogo ideale per i windsurfisti, con le sue piccole spiagge tutte riparate dai venti!

Giorno 12

14 OTTOBRE

15 miglia da Rondinara e Santa Giulia

Queste baie assonnate, degne delle più belle cartoline sono tra i siti più belli della Corsica da non perdere.

Rondinara, baia naturale riparata da forti correnti marine, rivela un turchese di eccezionale qualità, come il mare blu della baia di Santa Giulia con le sue rocce, acqua cristallina e sabbia bianca e fine. Le boe sono disponibili per le barche,  vale la pena stare qui per la notte e camminare fino alla spiaggia per nuotare al mattino, se si ha voglia, perchè l'acqua è davvero invitante!

 Giorno 13

15 OTTOBRE

14 miglia Porto Vecchio e la spiaggia di Pinarellu

Oltre alle sue bellissime spiagge, Porto Vecchio e il suo centro storico sono da scoprire ed è possibile visitare la Chiesa di San Giovanni Battista, completata nel XIX secolo e la Cappella della Santa Croce, del XVII secolo, appartenente alla unica confraternita di Porto Vecchio.

Il suo porto turistico è uno dei più attrezzati di Francia e si potrà trascorrere la notte se lo desiderate.

Quindi partenza per la Baia di Pinarello. Sentitevi liberi di gettare l'ancora nella baia dove la spiaggia è assolutamente bellissima prima di dirigervi verso Bastia!

È meglio navigare la notte per arrivare al mattino presto.

Cena Libera notte a bordo

Giorno 14

16 OTTOBRE

85 miglia a Bastia e ritorno a Macinaggio

Siete a Bastia, dove potrete apprezzare la visita della città vecchia e acquistare prodotti locali al mercato, prima di continuare la navigazione verso la punta più a nord della Corsica, Barcaggio.

Cena libera notte a bordo

Giorno 15

17 OTTOBRE arrivo a Sanremo intorno alle ore 12

Sbarco e termine del viaggio

Termine Servizi Travel Tracks

 

Quota totale viaggio per 2 persone € 3.000,00

LA quota comprende

  • Barca a vela 12 mt in esclusiva per 2 persone
  • Utilizzo dei servizi in esclusiva della barca a vela
  • Skipper
  • Cabina private per 2 persone
  • Lenzuola e ricambio 1 volta alla settimana
  • Itinerario esclusivo per 2 persone
  • Gommone fuori bordo
  • Cucina attrezzata a disposizione degli ospiti
  • Posate, bicchieri, pentole
  • Energia elettrica quando si è attraccati in porto
  • Acqua per la doccia
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Assistenza Travel Tracks dall’Italia
  • Guida Lonely planet
  • Magliette Travel Tracks 

La quota non comprende

  • Tutto quello non espressamente menzionato alla voce la quota comprende
  • Cambusa
  • Carburante
  • Pasti
  • Spese personali
  • Extra
  • Sistemazioni opzionali in porto
  • Assicurazione annullamento totale € 245,00

 Cosa portare durante tua vacanza 

Quando fai le valigie per la tua vacanza, tieni presente che il noleggio privato di una barca a vela è molto diverso da una normale vacanza o da una vacanza in nave da crociera. Per questa ragione, dovrai tenerne conto quando preparerai le valigie. Con uno spazio limitato a bordo, preparare i bagagli per il noleggio di uno yacht  può richiedere una particolare attenzione.

Valigie

Prima di tutto è importante ricordare che a bordo lo spazio a disposizione è limitato, dovresti portare una o due borse sportive morbide o zaini in tessuto in modo che siano facili da ripiegare.

Imballa abiti leggeri e prendi solo borse da viaggio, che possono essere riposte facilmente.

Le valigie rigide sono difficili da stivare e possono persino graffiare e danneggiare i mobili in legno.

Vestiario

A bordo c'è da prevedere un'abbigliamento estivo leggero che includa costumi da bagno, t-shirts leggere, gonne e pantaloncini.

Il clima è caldo e soleggiato durante il giorno ma spesso abbastanza fresco da richiedere un maglioncino la sera, e mentre si naviga il vento  può richiede l’uso di una giacca a vento leggera.

Prendi anche in considerazione pantaloni leggeri, camicie con colletto e abiti estivi se intendi cenare a terra.

Se stai pensando di andare in acqua o fare un giro su un Jet Ski o un SUP porta delle vecchie t-shirt per mantenere la pelle protetta dal sole.

Scarpe

Chiediamo ai nostri ospiti di rispettare la regola "piedi nudi mentre sei a bordo". Delle scarpe da tennis e un buon paio di sandali con la suola in gomma bianca sono ideali quando si cammina sul ponte, sono vietati i tacchi a spillo che possono danneggiare il rivestimento in teak e le scarpe con suola nera possono lasciare segni antiestetici. Le scarpe normali vanno bene per avventurarsi a terra, ma ricordati di toglierle quando torni a bordo.

Accessori

Degli occhiali da sole di buona qualità sono un must, copricapo e crema con schermo solare ad alto fattore sono elementi essenziali quando si è esposti al sole, in particolare se si intende prendere il sole nel pomeriggio. Il riflesso del sole dall'acqua incrementa il potere ustionante del sole mentre navighi.

Maschera per gli occhi. Forse sembra eccessivo, ma alcuni di voi potrebbero averne bisogno, specialmente per una o due ore diurne.

Una borsa impermeabile è una buona idea per portare in giro la fotocamera e gli smartphone soprattutto quando si usa il gommone.

Protezione dal vento

E' facile dimenticarlo dalla lista dei vestiti, sicuramente non servirà al sole, ma potrebbe essere di passaggio una perturbazione che porta un clima fresco, non dimenticare almeno un pullover, un cardigan o una giacca a vento, per ogni evenienza. Una pashmina è anche un'ottima idea quando il vento diventa forte e fresco.

Teli da spiaggia

Vi forniamo tutta la biancheria da letto e da bagno. Non verranno forniti teli mare, ricordati di portarne.

Articoli da toeletta

Questa è un'area in cui puoi risparmiare un sacco di spazio. Acquista una borsa da toilette da appendere poco costosa e porta solo l'essenziale in formato da viaggio. I vostri must-have sono sapone, shampoo, balsamo, spazzolino da denti, dentifricio, farmaci per il mal di mare (per ogni evenienza), repellente per zanzare, idratante per la pelle e deodorante antitraspirante.

Apparecchi elettronici

Batteria del telefono o caricabatterie solare c’è una sola presa per cabina

Fotocamera e caricabatterie - Assicurati di mettere in valigia i caricabatterie e gli adattatori appropriati agli apparecchi che porti. 

iPod - C'è un sacco di tempo libero in barca, quindi ti serviranno alcuni brani.

Libri o e-reader.

Se dimentichi qualcosa, non ti preoccupare dato che puoi acquistare molti oggetti in Corsica. Ma se hai dei requisiti speciali come i farmaci prescritti assicurati di portarli con te.

Consigli

Lascia i tuoi oggetti di valore a casa, in particolare cose che non sono impermeabili.

Orologi costosi e gioielli, una volta che cadono in mare, sono andati per sempre!

Porta il minimo indispensabile, potresti scoprire di indossare metà dei vestiti che impacchi.

Lascia spazio per i souvenir o prepara una busta pieghevole per gli oggetti acquistati.

Non è insolito che il vento si porti via il tuo cappello o gli occhiali da sole, portane più di uno.

E non dimenticare ...

Non rovinare le tue vacanze, applica molta crema solare!

Una custodia per fotocamera resistente all'acqua e robusta.

Documenti di viaggio

Prescrizioni o farmaci per il mal di mare (se necessari).

L'attrezzatura per immersioni/snorkeling se preferisci usare la tua.

T-shirt, cappello e protezione UV per lo snorkeling.

VITA A BORDO

Gli ingredienti per una vacanza riuscita sono la collaborazione in tutte le attività di bordo (dalla spesa, alla cucina, alla pulizia ), l’ordine, una rispettosa condivisione degli spazi comuni e delle risorse (elettricità e acqua), delle cabine e delle esigenze. Si collabora anche nelle manovre a vela, negli ancoraggi e negli ormeggi!

Ovviamente sotto la direzione e supervisione del Comandante. 

La parola d’ordine a bordo è semplicità.  Nei rapporti, come nella vita quotidiana a bordo.

È bello ascoltare i commenti sorpresi di chi, arrivato con una valigia piena di abiti ed accessori, confessa a fine vacanza di aver indossato a stento un quarto di quello che aveva portato o di avere scoperto che niente asciuga bene i capelli come il vento.  Perchè il mare è così. Ti semplifica la vita. Te la riporta all’essenziale..

Gli itinerari sono semplici. Si viene per riposare, staccare con la vita di città, vedere posti incantevoli, fare un’esperienza di vita a bordo, vivere il mare la vela con altri ritmi. Senza stress. Senza appuntamenti a cui correre. Senza pretese.

Qui ci si rilassa, si veleggia, si apprezzano i silenzi e si scopre che il cielo è pieno zeppo di stelle.

Il Comandante

In quanto Comandante, è responsabile della barca e della sicurezza delle persone a bordo.

Vi spiegherà come muovervi in maniera indipendente sopra e sotto coperta, come funzionano le attrezzature di bordo (i wc a pompa, le luci, i fuochi di cucina) e cosa fare per vivere al meglio la vostra vacanza in barca a vela. Come gestire i consumi, sia di corrente che di acqua dolce

Valuta le condizioni meteomarine, decido se vale la pena di fare una modifica di itinerario, e non ho problemi se decidete insieme di fermarvi un giorno in più in un posto che vi è piaciuto particolarmente.

Non siate titubanti e se ne avete voglia approfittate per chiedere qualche lezione pratica di vela, per fare un piccolo corso sui nodi o su quanto più vi incuriosisce della vita velica.

 

Visualizza dettagli completi

Contenuto comprimibile

DETAILS

Provide details like specifications, materials, or measurements.

Add an image in your Collapsible content settings for more visual interest.

TIPS

Share expert tips on how to use this product or pair it with other items.

SHIPPING

List the details of your shipping policy.